Harmonĭa

C’è un ordine anche nel caos.  E’ proprio lì che nasce la bellezza.
Quella vera. Senza tempo e senza ragioni. Senza servi, né padroni.

Se smetterai di cercare, la potrai incontrare nelle profondità del sottosuolo, dove è facile spegnere i pensieri, davanti ai giochi d’acque e sculture di vuoti e pietra senza uguali, per ritrovarla, sopra la terra, nell’abbraccio delle montagne, a cavallo di vallate dai verdi e  celesti cangianti.

Tra vestigia di passato e speranze di futuro, ti terrà per mano, dentro un presente che si farà risposta e che imparerai a portare.