Neve

Una nevicata è il manifesto controintuitivo della diversità.

Perché la coltre bianca che si presenta intorno appare uniforme, ma se ti avvicinerai abbastanza, noterai i fiocchi di neve.

Uno diverso dall’altro.

E se la Natura si disturba a creare gratuitamente tale ricchezza, nonostante segua nei suoi processi la via più economica, vien da porsi qualche domanda su un impercepito oltre.

Intanto noi esseri umani, infinitamente più complessi di un cristallo di ghiaccio, destiniamo i nostri sforzi all’omologazione, o all’anti-omologazione, senza seguire la naturale vocazione: l’unicità.

Spero che in questo nuovo anno, oltre che le scarpe da trekking, si usi tutti occhi nuovi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *